Libro: Se la coppia è in crisi… impara a superare frustrazioni e risentimenti per ricostruire una relazione consapevole

Ci sono solo due tipologie di coppie al mondo: quelle che litigano e quelle che non conosci molto bene” , Russ  Harris

La lettura di questo libro è stata per me una piccola rivelazione. Ho letto molti libri sul rapporto di coppia e da tutti ho tratto dei benefici spunti di riflessione, ma questo testo affronta le problematiche della vita a due da una prospettiva innovativa.
Per questa ragione lo consiglio caldamente a tutte le persone in crisi con il proprio partner che stanno affrontando il difficile dilemma se andarsene o restare.

Perchè le relazioni devono essere cosi difficili?
Viene un momento in tutte le relazioni in cui il sentimento romantico si appanna e cominciamo a chiederci se stiamo con la persona giusta. Iniziamo a soffermarci sulle carenze del nostro partner e cominciamo a pensare a come sarebbe migliore la nostra vita se solo lui o lei cambiasse.
Delusi dalla nostra relazione, cominciamo a fantasticare sulla persona perfetta che potremmo incontrare oppure iniziamo a ripensare con nostalgia ad un ex del nostro passato con cui la storia per qualche motivo non ha funzionato.
Il mito della persona giusta, insieme al mito che sia possibile restare sempre innamorati come all’inizio, condiziona tutte le nostre relazioni.
Quando insorgono dei problemi, quando si cominciano a provare dei sentimenti negativi verso il proprio partner, viene naturale pensare di aver scelto la persona sbagliata e credere che da qualche parte esista una persona più compatibile.
Certo esistono uomini o donne con cui abbiamo più o meno affinità ma in tutte le relazioni, anche in quelle più riuscite, ci sono sempre delle differenze significative in molte aree ( interessi, rapporti con la famiglia d’origine, credenze religiose, gestione dei soldi,  standard diversi sulla pulizia e l’ordine, esigenze sessuali,  abitudini e stranezze di una vita profondamente radicati che ti infastidiscono), ecc.
Questo è il motivo per cui le relazioni non sono facili: richiedono negoziazione, comunicazione, compromessi e accettazione delle differenze.
La chiave di una relazione felice è la capacità di accettare il proprio partner per quello che è e quando si riesce ad accettare la diversità del proprio compagno/a , la frustrazione e la rabbia che provi inizieranno a dissolversi e tu ricomincerai ad apprezzare la persona con cui stai.
L’autore fornisce degli strumenti utili per cambiare la percezione del proprio partner e imparare a guardare la propria dolce metà con occhi nuovi : occhi che sanno apprezzare il buono e non occhi di giudizio e critica.

L’amore non dura in eterno

Innamorarsi è meraviglioso ma come suggeriscono le ricerche in materia, l’innamoramento non dura più di tre anni. Una volta svanita l’ebbrezza dell’ inizio, molte persone lasciano il partner convinte che se non sono più innamorate, non è la persona giusta.
L’amore non è solo un sentimento e ,come tutti i sentimenti mutevole e al di fuori del proprio controllo, ma anche un azione: possiamo agire con amore anche quando non ci sentiamo amorevoli, in questo modo metteremo le basi per un rapporto più riuscito.

Cambia te stesso e anche il tuo partner cambierà
Ad un certo punto nella maggioranza delle coppie scoppia una guerra di potere: entrambi cercano di cambiare il partner per adattarlo ai propri gusti personali.
Questa guerra è destinata a creare molta amarezza e a peggiorare la qualità della relazione: il partner sembra resistere a tutti i nostri tentativi di ” aggiustarlo” e si intestardisce sui suoi comportamenti più odiosi.
Secondo l’autore, la chiave per avere una relazione migliore è essere un partner migliore, trattando il partner con considerazione e rispetto anche se a nostro parere, non se lo meriterebbe.
Troppe volte siamo impegnati a rimuginare su quello che lui/ lei non ci da, e dimentichiamo di chiederci che cosa noi diamo al nostro compagno.
Secondo l’esperienza di Harris, noto terapeuta di coppia, quando una persona si impegna a diventare un partner migliore, il proprio partner, sentendosi amato e accettato, inizia spontaneamente a fare dei cambiamenti.
E ha perfettamente senso se ci pensi. Immagina di trascorrere molto tempo insieme a qualcuno che costantemente si lamenta, critica, evidenzia problemi oppure è passivo e poco presente.
D’un tratto il tuo partner cambia: è più aperto, più accomodante, più caldo e premuroso, ti ascolta con attenzione ed è disponibile a capirti e venirti incontro.
Non cominceresti a comportati diversamente?

Compra il libro

Il presente articolo ha una valenza di carattere informativo.

Purtroppo, a causa dell'elevato numero di commenti e di lettere che ricevo tutti i giorni, non riesco a rispondere a tutti (come vorrei) e a farlo in tempi brevi. Inoltre le risposte ai commenti sono molto sintetiche, considerata anche la natura pubblica del sito web.

Se desideri avere un aiuto urgente e mirato riguardo le tematiche affrontate ti consiglio di richiedere una Consulenza Psicologica.
Per maggiori informazioni clicca qui.
Creative Commons License
This work, unless otherwise expressly stated, is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Italy License.

Una risposta a Libro: Se la coppia è in crisi… impara a superare frustrazioni e risentimenti per ricostruire una relazione consapevole

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>