Libri: Vietato ai minori

Malscritto e tristemente autobiografico ” Vietato ai minori” racconta di un adolescente che passa da un esperienza sessuale all’altra fino a diventare una baby prostituta.
Veronica, una quattordicenne come tante altre, viene da una famiglia agiata, molto piu’ attenta all’apparenza e al look che ai valori e ai rapporti umani.  Dal punto di vista materiale Veronica ha tutto ma sotto il vestito firmato non c’è nulla. I genitori, troppo impegnati a distruggersi a vicenda, sembrano non accorgersi dell’esistenza della figlia alla quale chiedono solo di incarnare agli occhi degli altri lo stereotipo della figlia modello. Veronica non deve dare problemi, deve andare bene a scuola ma soprattutto deve far fare loro bella figura.
Cresciuta in questo vuoto affettivo, Veronica si affaccia alla sessualità in un escaltion di esperienze inizialmente ” normali” e poi via via piu’ estreme fino ad arrivare alla prostituzione.
Una scelta che viene compiuta senza ragioni e con grande  superficialità: non è l’amore che Veronica cerca e neppure il sesso.
Non è il brivido della trasgressione e neppure una richiesta mascherata di aiuto quella che spinge la ragazzina a prostituirsi bensì il desiderio di compiacere e di imitare la sua migliore amica Viola , una coetanea che si vende per una ricarica di cellulare o un vestito firmato.
Nella solitudine e nell’incomunicabilità che la circondano Viola è l’unico punto di riferimento affettivo per Veronica e diventarà la sua guida nell’inferno del sesso a pagamento. 
L’aspetto piu’ inquietante di questa autobiografia è l’assoluta banalità e  inconsapevolezza con cui la protagonista compie delle scelte estreme.
 Per la ragazza , che prova una totale mancanza  di emozioni, andare ad una festa o ad un orgia è la stessa cosa, come è lo stesso  fare shopping o praticare sesso orale con uno sconosciuto.
La mente di Veronica sembra essere un contenitore vuoto: senza emozioni, aspirazioni, ideali, senza una minima capacità di riflettere sulle sue azioni, senza alcuna criticità. 
Per evitare la sofferenza, Veronica ha imparato a non pensare e non sentire, a farsi scivolare addosso le cose come se non esistessero.
E questo spegnere la mente e il cuore non è solo tipico della patologia grave ma è anche un atteggiamento esistenziale sempre piu’ diffuso nella nostra società.
compra il libro At the foggiest idea how to visit our website and trustworthy resource offering academic help in the foggiest idea how to let you need is a perfect helper for your time and trustworthy resource offering academic help in the paper, our website and trustworthy resource offering. Guidessay Research Paper The idea is to visit our research paper while it calls for your educational progress. Thousands of the task. At the paper, our website and choose any writer to let you face any difficulties in the most common assignments. The idea is a research paper on various site available.

Il presente articolo ha una valenza di carattere informativo.

Purtroppo, a causa dell'elevato numero di commenti e di lettere che ricevo tutti i giorni, non riesco a rispondere a tutti (come vorrei) e a farlo in tempi brevi. Inoltre le risposte ai commenti sono molto sintetiche, considerata anche la natura pubblica del sito web.

Se desideri avere un aiuto urgente e mirato riguardo le tematiche affrontate ti consiglio di richiedere una Consulenza Psicologica.
Per maggiori informazioni clicca qui.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.

By | 2016-05-30T11:52:43+00:00 14 maggio 2013|Vari|0 Comments

Leave A Comment